Water Governance, Wall Street & tanta sete…

“In futuro bisognerà gestire le risorse d’acqua su larga scala, con accordi commerciali internazionali. Sarà la garanzia per avere disponibilità di cibo per tutti” (Jan Lundqvist, Senior Advisor in Water Governance)
Ma cosa si intende per accordi commerciali? Chi si occupa di water governance? FAO, UE, multinazionali? E la borsa che c’entra?
Nel mio piccolo, focalizzavo alcuni punti del ‘problema acqua’ in #mondoristorante (Edizioni Clandestine Srl, 2018), vincitore del Bancarella Cucina “selezione” 2019, argomenti poi ripresi nel mio ultimo libro “ReINstaurant” (Reverdito Editore, 2020).
Intanto, una semplice domanda di riscaldamento: quanto trovate dissetante l’olio da motore? Che marca preferite?

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *